Cast Tecnico

REGIA GABRIELE MUCCINO SOGGETTO E SCENEGGIATURA GABRIELE MUCCINO CASTING E AIUTO REGIA FRANCESCO VEDOVATI COSTUMI ANGELICA RUSSO GEMMA MASCAGNI SCENOGRAFIA EUGENIA DI NAPOLI FONICO PRESA DIRETTA GAETANO CARITO DIRETTORE DI PRODUZIONE MICHELA ROSSI MUSICHE ORIGINALI PAOLO BUONVINO (EDIZIONI RADIOFANDANGO) DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA ARNALDO CATINARI MONTAGGIO CLAUDIO DI MAURO ORGANIZZAZIONE GIAN LUCA CHIARETTI PRODOTTO DA DOMENICO PROCACC

Cast Artistico

Stefano Accorsi CARLO Vittoria Puccini GIULIA Pierfrancesco Favino MARCO Claudio Santamaria PAOLO Giorgio Pasotti ADRIANO Marco Cocci ALBERTO Sabrina Impacciatore LIVIA Daniela Piazza VERONICA Primo Reggiani LORENZO Francesca Valtorta ANNA Adriano Giannini SIMONE Valeria Bruni Tedeschi ADELE

Baciami Ancora

Gabriele Muccino
PRODUZIONE FANDANGO IN COLLABORAZIONE CON MARS FILMS IN COLLABORAZIONE CON MEDUSA ITALIA 2009

Trailer

Sinossi

Il nuovo film, scritto e diretto da Gabriele Muccino, “Baciami ancora”, ovvero le vicende dei trentenni de ”l’ultimo bacio” 10 anni dopo. Insieme a Stefano Accorsi (Carlo) ritroviamo Claudio Santamaria (Paolo), Pierfrancesco Favino (Marco), Marco Cocci (Alberto), Giorgio Pasotti (Adriano), sabrina impacciatore (Livia), Daniela Piazza (Veronica); il ruolo di Giulia è interpretato da Vittoria Puccini. Nel film anche Valeria Bruni Tedeschi, Adriano Giannini e Primo Reggiani. “Baciami ancora” è prodotto da Domenico Procacci per Fandango uscirà al cinema il 29 gennaio 2010. Il film uscirà in cinque sale italiane con i sottotitoli per non udenti. A tate proposito Domenico Procacci ha dichiarato: “Iniziamo con Baciami Ancora, continueremo poi con Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek e, ogni volta che ce ne sarà la possibilità, con tutti i film di nostra produzione. Il progetto di stampare e mettere in circolazione alcune copie con sottotitoli per non udenti non è semplice o facile . Bisogna trovare le sale interessate e fare attenzione che questo non crei problemi alla normale distribuzione. Per Baciami Ancora di Muccino le sale che hanno aderito sono 5: l’Apollo di Milano, il Modernissimo di Napoli, il Porto Astra di Padova, il Piccolo di Bari e il Politecnico Fandango di Roma. Ma mi auguro che non solo altre sale, ma anche altri produttori e distributori, dimostrino interesse per questa iniziativa in modo da allargarla a più film possibile e che questa iniziativa non sia più un’eccezione ma diventi la regola, così da non penalizzare una fetta di pubblico che ad ora è in possibilità di vedere soltanto film stranieri al cinema ma mai i film italiani, se non aspettando l’uscita in DVD o il passaggio televisivo.