L'evidenza

il nuovo album di Diego Mancino
Definito dalla critica “la nuova via per il cantautorato moderno”, Diego Mancino (Milano, classe 1970) approda con “L’evidenza” al suo secondo disco solista, il primo per Radiofandango. Dopo una lunga carriera come musicista e autore di canzoni in ambito nazionale e internazionale, Diego ha scritto e prodotto insieme a Daniele Grasso (Afterhours, John Parish, Cesare Basile, Josè Carreras) e Massimo Luca (Lucio Battisti, Gianluca Grignani, Paolo Conte) un nuovo ed emozionante viaggio musicale.

Le sue radici affondano infatti nella canzone d’autore italiana di Luigi Tenco e Gino Paoli, ma le sue esperienze e la sua sensibilità parlano il linguaggio universale del rock, quello di Afterhours, Radiohead, dEUS. Gli scrittori di riferimento sono invece Arthur Rimbaud, Cesare Pavese, William Shakespeare, la Scapigliatura milanese, Pierpaolo Pasolini. Oltre al suo lavoro solista, Mancino ha all’attivo collaborazioni con Rezophonic, Fabri Fibra e Roberto Dell’Era, il bassista degli Afterhours.

Trailer

Note

Tracklist

Tutte le distanze
Le cose inutili
l ’evidenza sta crollando
Satellite
Niente di meglio da fare
La prima volta
L’amore è freddo
Milano e l' impossibile
Una torta in cielo”
Sonnambulo
A parte te
Soli non si è mai