Cast Tecnico

Diretto da- JOSHUA MARSTON
Scritto da-JOSHUA MARSTON &
ANDAMION MURATAJ
Prodotto da - PAUL MEZEY
Produttore esecutivo-JANINE GOLD
Produttori esecutivi-ERIC ABRAHAM-DOMENICO PROCACCI
Produttori esecutivi-HUNTER GRAY- TYLER BRODIE
Co-produttori-ANDAMION MURATAJ- GWEN BIALIC
Produttore Associato ANDREW GOLDMAN
Direttore della Fotografia-ROB HARDY B.S.C.
Scenografie-TOMMASO ORTINO
Montaggio-MALCOLM JAMIESON
Musiche originali-JACOBO LIEBERMAN  -LEONARDO HEIBLUM
Costumi-EMIR TURKESHI

Cast Artistico

Nik    TRISTAN HALILAJ
Mark    REFET ABAZI
Bardha     ZANA HASAJ
Tom    ERJON MANI
Zef    LUAN JAHA
Ded    ÇUN LAJÇI
Sokol    VETON OSMANI
Kreshnik    SELMAN LOKAJ
Shpend    KOL ZEFI
Rudina    SINDI LAÇEJ
Drita    ILIRE VINCA ÇELAJ
Bora    ESMERALDA GJONLULAJ
Dren    ELSAJED TALLALLI
Preside scolastico    IBRAHIM YMERI
Mara    SERVETE HAXHIJA
Loran    ARLIND LLESHI
Fatmir    ALFRED LISI
Capo della Polizia    EDMOND PEPKOLAJ
Afrim    GEG ZEFI
Besim    PJETER NOSHI
Cen    GJON LULA
Gjergj    ISUF DURAJ
Lekë    SABRI HAXHIJA
Genc    RUZHDI PIRNAQ
Sig. Skendaj    XHEVDET SHIMA
Hasan Pema    GJIN BASHA
Burim    ARBEN BUHAJ
Venditore di Sigarette #1    INJAC MARKU
Venditore di Sigarette #2    HAXHI BRATI
Venditore di Sigarette #3    EDUARD BEQIRI
Compratore di Cavalli    FATMIR SHABAJ

da fine agosto al cinema!

LA FAIDA

Joshua Marston

Sinossi

Nik è un vivace ragazzo di 17 anni all'ultimo anno di scuola superiore nell’Albania settentrionale. Sta cominciando la sua prima storia d'amore con una ragazza della sua classe e pensa di aprire un Internet Point dopo il diploma. Rudina, sua sorella, è una quindicenne matura e brillante che aspira a frequentare l'università. Dopo una disputa per un terreno locale, il padre Mark viene accusato di omicidio, e la famiglia viene implicata in una terribile e sanguinosa faida. Le leggi del Kanun,  un antico codice civile balcanico del quindicesimo secolo, dà alla famiglia del deceduto il diritto di uccidere Nik (o qualunque maschio adulto della famiglia) come compenso. A Nik viene immediatamente vietato di uscire di casa, iniziando così un isolamento che potrebbe durare anni.
Con Mark costretto a nascondersi sui monti e Nik che non può lasciare la casa, la famiglia può contare solo su Rudina, che è costretta a lasciare la scuola e intraprendere il lavoro del padre per poter mantenere la famiglia. Mentre Rudina migliora di giorno in giorno nella sua nuova responsabilità, la frustrazione e la rabbia di Nik, isolato, lo portano a tentare di porre fine alla faida, anche se potrebbe costargli la vita.